IL MELOGRANO ED I SUOI FRUTTI SUCCULENTI… - nutrizionistafedericabombarda.it
1039
post-template-default,single,single-post,postid-1039,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive

IL MELOGRANO ED I SUOI FRUTTI SUCCULENTI…

Di questo particolare frutto si narra che sia il miracolo di Madre Natura, simbolo di fertilità e fecondità.. In numerose culture antiche veniva visto come la testimonianza di entità superiori sulla Terra..

Il melograno è un albero della famiglia delle Punicacee ed il suo frutto, la melagrana, assomiglia ad una mela ma dentro è uno scrigno di pepite rosse polpose. Questi semini interni sono chiamati arilli e si possono consumare crudi una volta sbucciata la dura corteccia.
Spremendo i chicchi invece si può ricavare il loro succo da bere tal quale oppure da usare nelle più svariate preparazioni culinarie  . Attenzione a non spremere anche la corteccia perché contiene principi attivi tossici che è bene evitare di consumare!!

PROPRIETA’ NUTRIZIONALI

Le proprietà di questo frutto sono molteplici e numerosi studi suggeriscono che i principi attivi dell’intero frutto abbiamo proprietà antitumorali. Gli antiossidanti presenti quali acido ellagico, quercitina, acido gallico e altri polifenoli, sono in grado di modulare diverse vie di proliferazione cellulare che porterebbero allo sviluppo del cancro. Si stanno studiando il tumore alla prostata, al seno, al colon e alla pelle. Ovviamente sono necessari altri studi clinici ben progettati per convalidare l’utilità di questi composti.
Che i polifenoli siano potenti antiossidanti è fuori discussione in quanto sono implicati nella lotta contro lo stress ossidativo del nostro corpo e favoriscono la rigenerazione cellulare.
Grazie a questi componenti ne giova anche il nostro apparato cardiovascolare in quanto contrastano il deposito di colesterolo LDL nelle arterie.

Nella melagrana sono anche presenti buone quantità di vitamina C ( 20 mg/100gr di prodotto edibile)e pro vitamina A. E’ anche una buona fonte di potassio e fosforo.
Le fibre sono ben rappresentate ed è molto ricca di acqua, per questo è utile in caso di stipsi ostinata e di emorroidi.

La melagrana, come ogni alimento, esplica tutte queste fantastiche proprietà solo se seguite uno stile di vita sano e la vostra alimentazione è equilibrata. Se mangiamo melagrana insieme a schifezze nei pasti, merendine, carne da allevamenti intensivi, alimenti precotti e inscatolati ecc.. il nostro frutto farà ben poco!!

FOCUS SUCCO DI MELOGRANO AL SUPERMERCATO
Leggete le etichette!! Deve esserci scritto succo di melograno al 100% e non avere zuccheri aggiunti o altri coloranti. Attenzione quindi alle tante reclamizzate acque aromatizzate o ai succhi a cui spesso sono aggiunti ingredienti chimici per conferire il caratteristico rosso vivo.. di melagrana ce ne sarà davvero poca!!

Un consiglio? Sgranocchiateli come le patatine non ve ne pentirete!!



Per avere maggiori informazioni contattaci


Ho letto e accetto la Policy Privacy